Hai bisogno di aiuto?
logo
Stufe a pellet e Conto Termico 2.0: ecco come funziona!
25 Aug

Comprare una stufa a pellet è una scelta conveniente perché, grazie ad apparecchi tecnologicamente performanti, con l'utilizzo di pellet si può risparmiare fino al 50-60% della spesa, rispetto ad altri combustibili.

A ciò vanno aggiunti anche gli incentivi statali per agevolare questa scelta, tra i quali rientra il Conto Termico 2.0.

Conto Termico 2.0

Il Conto Termico è un incentivo statale erogato dal GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) per interventi di incremento dell'efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni. Grazie a questo incentivo si possono riqualificare i propri edifici, andando a migliorare le prestazioni energetiche, riducendo in tal modo i costi dei consumi e recuperando in tempi brevi parte della spesa sostenuta. Recentemente, il Conto Termico è stato rinnovato rispetto a quello introdotto dal D.M. 28/12/2012.

Chi può accedere al Conto Termico 2.0?

I beneficiari che possono accedere al Conto Termico 2.0 sono le Pubbliche amministrazioni, i privati e le imprese.

Il contributo viene erogato a tutti coloro che acquistano ed installano apparecchi di nuova costruzione che devono essere correttamente dimensionati in funzione dei reali fabbisogni di energia termica.

Per maggiori informazioni e approfondimenti consulta il sito www.gse.it.

Quali sono i prodotti incentivabili?

Per poter usufruire degli incentivi previsti dal Conto Termico, il nuovo prodotto in sostituzione deve rispondere a particolari requisiti e standard qualitativi in termini di rendimento ed emissioni in atmosfera. Il CT 2.0 prevede un incentivo fino al 65% per pompe di calore, caldaie e stufe.

Da Salone srl potrai scoprire tutti i modelli di stufe a legna e a pellet de La Nordica-Extraflame  o della King che soddisfano i requisiti del Conto Termico.

Controlla la tua privacy