Lascia il tuo messaggio. Ti risponderemo non appena possibile.

TERMOSTUFA A PELLET STUFA IDRO KING 24 KW COLORE BORDEAUX MADE IN ITALY

2.308,50 €
Tasse incluse

TERMOSTUFA A PELLET KING Modello 24 con telecomando.

QTA'
 

Politica di spedizione

 

Spedizioni tutte assicurate!

 

Diritto di recesso

Nome Prodotto

TERMOSTUFA A PELLET KING IDRO 24 kW

  • Rivestimento in acciaio, top in maiolica

  • Ventilazione frontale con possibilità di esclusione

  • Cassetto porta cenere

  • Scambiatore di calore con sistema di pulizia manuale

  • Termostato di sicurezza

  • Termostato interno

  • Predisposizione per termostato esterno

  • Cronotermostato settimanale

  • Telecomando

  • Pompa di circolazione

  • Vaso di espansione

  • Valvola di sicurezza 3 bar

Caratteristiche Tecniche

  • Potenza globale (max-min): 23,6 - 5,4 kW
  • Potenza nominale (max-min): 22,14 - 5,1 kW
  • Potenza resa all'acqua (max-min): 18,1 - 3,9 kW
  • Potenza resa all'ambiente (max-min): 3,8 - 1,8 kW
  • Consumo orario di pellet (max-min): 4,04 - 1,2 kg-h
  • Efficienza (max-min): 95,4 - 93,8 %
  • Condotto scarico fumi: 80 mm
  • Capacità serbatoio pellet: 64,6 - 42 Litri-kg
  • Autonomia (max-min): 39 - 9 h
  • Potenza elettrica di esercizio: 140 - 350 W
  • Dimensioni (LxPxH): 611x671x1266 mm
  • Peso: 230 kg
  • Con telecomando e ventilatore ambiente

Caratteristiche Generali

TERMOSTUFE A PELLET

I Termoprodotti a legna o pellet si avvalgono di soluzioni progettuali tecnologicamente all'avanguardia che consentono di sfruttare la potenza termica del fuoco sia per riscaldare l'ambiente che per produrre acqua calda che alimenta il tradizionale impianto di termosifoni di tutta la casa. Questo doppio utilizzo rende i termoprodotti unici nel loro genere e permette una resa termica ottimale e un notevole risparmio.

I termoprodotti sono particolari apparecchi predisposti per l'allacciamento all'impianto di riscaldamento dell'abitazione (ad esempio i termosifoni o l'impianto a pavimento), sono facilmente integrabili alla caldaia esistente o ad un impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria. La scelta dell'apparecchio da installare deve essere fatta seguendo le specifiche esigenze individuali, valutando quindi la potenza termica complessiva necessaria e la modalità con la quale la termostufa verrà collegata all'impianto.
 

Perché Legna o Pellet?

Nasce spontanea la necessità di impiegare fonti di energia alternative. Utilizzare la legna, non è altro che la riscoperta della fonte primordiale di riscaldamento, puntando su un' Energia Rinnovabile. Infatti la Legna ed il Pellet rientrano fra le fonti rinnovabili e l'anidride carbonica (CO2) emessa per la produzione di energia non va ad incrementare quella presente nell'ambiente, ma è la medesima che le piante hanno prima assorbito per svilupparsi e che tornerebbe nell'atmosfera attraverso i normali processi di decomposizione del legno alla fine del loro ciclo vitale.
L'utilizzo di legna e pellet quindi mette dell'anidride carbonica C02 in atmosfera rendendola nuovamente disponibile alle piante che l'assorbiranno tramite il processo della fotosintesi clorofilliana. L'energia termica prodotta da legna o pellet è una intelligente alternativa eco sostenibile e nel contempo economica se confrontata ai combustibili di origine fossile poiché il prezzo d'acquisto è inferiore del 50/60%.
 

Convenienza assoluta usando legna o pellet.

Chi riscalda con la legna si rende indipendente dalle fonti energetiche tradizionali e il reperimento di legna è sempre assicurato.
Riscaldare con la legna significa riscaldare seguendo il ciclo naturale del CO2 (anidride carbonica). Durante la combustione, la legna libera nell'atmosfera
una quantità di CO2 pari a quella che svilupperebbe un albero dopo l'abbattimento, in fase di decomposizione; la stessa quantità che potrebbe comunque assorbire un arbusto in piena forma. Per questo motivo l'uso dell'energia ottenibile dal legno è da considerarsi neutra dal punto di vista delle emissioni di CO2 e non contribuisce minimamente all'aumento dell'effetto serra; al contrario, per ogni litro di combustibile sostituito dal legno si evitano quantità rilevanti di emissioni di CO2. L'utilizzo di stufe a legna e a pellet diminuiscono i costi pur aumentando il rendimento calorico.

Caratteristiche della stufa a pellet:


BRACIERE

il braciere è facilmente estraibile per la pulizia giornaliera

ELETTRONICA
nuova elettronica in grado di prevedere le programmazioni settimanali di accensione e spegnimento

TELECOMANDO
telecomando multifunzione dal design nuovo, con schermo LCD

SCAMBIATORE scambiatore termico a fascio tubiero per aumentare le prestazioni termiche. Le dimensioni dei tubi sono ridotte per evitare turbolenze e rumori

CONVEZIONE SECONDARIA
nella camera di combustione è presente una convezione secondaria per migliorare la combustione del pellet

CAMERA DI COMBUSTIONE
pareti in acciaio smontabili per facilitare la pulizia del residuo della combustione del pellet

VETRO PULITO
emissione di aria in prossimità del vetro per evitare che si sporchi

GRIGLIA
Il serbatoio è dotato di griglia protettiva in modo da impedire il contatto con i meccanismi di caricamento pellet

CASSETTO RACCOGLI CENERE
cassetto posto sotto al braciere per raccogliere la cenere prodotta dalla combustione

SICUREZZA
stufa completa di sonde temperatura per monitorare il buon funzionamento in sicurezza

VENTILATORI
silenziosità della stufa anche alla massima potenza di lavoro

PRESSOSTATO
dispositivo di sicurezza che segnala eventuali ostruzioni dello scarico fumi.

Centro di ASSISTENZA TECNICA "REVO"  in tutta Italia.

Capaldo
17376
5 Articoli
Controlla la tua privacy