Lascia il tuo messaggio. Ti risponderemo non appena possibile.

Tavole in massello di pino legno IMPREGNATE per pavimenti sez. cm. 1,9x9 lungh. Cm. 240 pezzi: 44

283,14 €
Tasse incluse

Tavole di legno IMPREGNATE per pavimenti sez. cm. 1,9x9 lungh. Cm. 240 Tempi di consegna: 4-8 giorni. SPEDIZIONE ASSICURATA!!! PEZZI:44

Non disponibile
QTA'
100% secure payments

 

Politica di spedizione

 

Spedizioni tutte assicurate!

 

Diritto di recesso

Tavole di legno IMPREGNATE per pavimenti sez. cm. 1,9x9 lungh. Cm. 240 Tempi di consegna: 4-8 giorni. PEZZI: 44 SPEDIZIONE ASSICURATA!!! SI EFFETTUANO PREVENTIVI, SU RICHIESTA, PER QUANTITà SUPERIORI A 44 PEZZI, CONTATTARE DIRETTAMENTE IL RIVENDITORE. é possibile richiedere un bancale contenente 444 pezzi solo previa comunicazione tramite email o telefono per concordare prezzo e modalità di trasporto. SPEDIZIONE ASSICURATA!!! LEGNAME UTILIZZATO: Pino nordico (pinus Sylvestris) proveniente da foreste sottoposte a vincolo statale di rimboschimento controllato e certificato FSC. LAVORAZIONE: I tronchi di pino vengono selezionati in base alle loro dimensioni e caratteristiche, vengono torniti tramite apposite macchine automatiche che permettono la realizzazione del prodotto finito. IMPREGNAZIONE IN AUTOCLAVE: Il pino nordico, anche se ha una sua naturale resistenza grazie alla resina contenuta, deve, se esposto alle intemperie, essere adeguatamente trattato al fine di preservarlo nel tempo; pertanto viene sottoposto al trattamento in autoclave. Questo trattamento protegge il legno dagli agenti atmosferici e dall’attacco di funghi ed insetti, assicurando una protezione per tutto l’anno. Il legno impregnato non teme sole, pioggia o neve, né l’attacco di funghi o parassiti, ed è per questo il materiale perfetto per l’Arredamento degli spazi aperti. PROCESSO DI IMPREGNAZIONE IN AUTOCLAVE: L’autoclave è un grosso contenitore a chiusura ermetica al cui interno può essere generata un’alta pressione. 1. Il legname viene posto su piattaforme scorrevoli e inserito nell’autoclave. 2. Creazione del vuoto: in questa fase si crea una forte depressione con l’obiettivo di togliere gran parte dell’aria presente all’interno delle cellule del legno. 3. Pressione e mineralizzazione: l’autoclave viene riempita a forte pressione con un liquido impregnante ai sali per un periodo che varia in base alla specie legnosa e alla sezione del legname da impregnare. 4. Vuoto e sgocciolatura: al fine di togliere il liquido in eccesso dal legno si ricrea ancora una forte depressione.

LEIMP020090240
Controlla la tua privacy